Premio Città di New York 2018.    (selezionata dal critico d’arte Pasquale Solano)

      

DOLCE DANZA

Danza un airone
libero nel cielo,
alla dolce melodia
del suono delle onde,
una dolcezza infinita
sovrasta il cuore mio
mentre lo sguardo si perde
al di la’ dell’orizzonte;
in attesa di un sogno
mai sognato,
di una carezza
mai cercata,
di un volto
senza nome.
Il mio passato
e’ un’arnia bucata
mentre il mio presente
e’ qui, in attesa
di un incognito futuro.

CATIA PUGLIESE NASCE A COSENZA, STUDIA E SI DIPLOMA AL LICEO ARTISTICO
DI CASTROVILLARI. DA SEMPRE SI INTERESSA DI ARTE E POESIA NELLE SUE
DIVERSE MANIFESTAZIONI. PARTECIPA A NUMEROSE MOSTRE D’ARTE E CONCORSI
DI POESIA IN TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE, AGGIUDICANDOSI NUMEROSE
PREMIAZIONI. IN SEGUITO SI LAUREA IN LETTERE MODERNE SEGUENDO
L’INDIRIZZO PSICO E ARTISTICO. APPASSIONATA AGLI STUDI DELLA
PSICOLOGIA E ALL’AFFASCINANTE MISTERO CHE AVVOLGE L’ANIMO UMANO SOTTO
TUTTE LE SUE FORME POLIEDRICHE, SCRIVE E PRODUCE NEGLI ANNI NUMEROSE
LIRICHE CHE TOCCANO TEMI ESISTENZIALI QUALI LA MEMORIA, L’AMORE IL
DOLORE, LA SPERANZA. TEMI CHE LA PAROLA INTENSA DELL’AUTRICE, FA
EMERGERE CON FORZA ACCOMPAGNANDO IL LETTORE LUNGO UN PERCORSO CHE LO
AVVICINERÀ AL SUO MONDO INTERIORE. CON ACUTA SENSIBILITÀ E
COINVOLGENTE SCHIETTEZZA RIESCE A PENETRARE NEL PROFONDO DELL’ANIMO DI
OGNUNO DI NOI LASCIANDO UN’INDELEBILE TRACCIA-

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto